info@roanaservizi.it      +39 0424 450154

Tempo di Quarti di finale, obiettivo medaglie

ALLE 17 A ROANA LE RAGAZZE INCROCIANO L’AUSTRALIA
ALLE 19,10 AD ASIAGO GLI UOMINI SFIDANO IL CANADA

 
SENIOR MEN
 
Molto complicati gli incroci per arrivare a determinare la composizione dei quarti di finale dei playoff che prendono il via domani; le molte (24) squadre al via del torneo non hanno certo reso vita facile al Comitato Tecnico nello stilare il calendario.
 
Le classifiche delle sei Pool
Nella Pool A Francia prima a punteggio pieno (6 punti) davanti a Spagna (3), Canada (3) e Colombia (0).
Nella Pool B è la Repubblica Ceca a chiudere a punteggio pieno (6 punti) davanti a Italia (4), Svizzera (2) e Lettonia (0).
Nella Pool C ancora una squadra a punteggio pieno, gli Usa (6) davanti a Cina (4), India (2) ed all’assente Slovenia (naturalmente a 0).
Nella Pool D tre vittorie per l’Argentina (6 punti) prima davanti a Slovacchia (4), Brasile (2) e Australia (0).
Nella Pool E A è la Svezia ad aggiudicarsi il primato (6 punti) davanti a Germania (3), Gran Bretagna (3) ed all’altra assente Polonia (ovviamente a 0).
Nella Pool F primeggia imbattuto il Giappone (6 punti) davanti a Cina Taipei (4), Irlanda (2) e Messico (0).
 
Qui Italia
Come due anni fa gli azzurri dell’accoppiata di panchina Cristiano Rela / Luca Rigoni incrociano il loro destino nei quarti con il Canada come nel 2016 e, forti di quel precedente favorevole (4-3 ai rigori) ma soprattutto della consapevolezza nei loro mezzi, vanno in campo per puntare senza mezzi termini alla vittoria ed al passaggio alle semifinali; impresa non facile (guai entrare in campo senza la necessaria concentrazione)  ma sicuramente alla portata per capitan “Comancio” e compagni, fila in cui militano in pianta stabile ben quattro giocatori altopianesi: il goalie Michele Frigo, il difensore (col vizietto del gol) Nicola Munari e gli attaccanti Luca Covolo e Thomas Berthod. A parte i bronzi del 1996 e del 2004, gli azzurri hanno assaggiato la finale nel 2011 (battuti dalla Repubblica Ceca), nel 2016 (ancora ad opera della Repubblica Ceca) e nel 2017 (fermati dalla Francia); tre argenti prestigiosi ma nella bacheca italiana manca ancora il metallo più prezioso, ed è questo il traguardo a cui vogliono arrivare.
 
I risultati di oggi
 
Stati Uniti – Giappone 7-1
Argentina – Svezia 2-0
Asiago ore 18.30               Lettonia - Stati Uniti 1-2
Asiago ore 20.00               Colombia - Argentina 7-2
 
Il programma di domani
 
Girone 17°/24° posto             Brasile – Polonia 1-0 tav.
                                               Irlanda – Slovenia 1-0 tav.
                                               Asiago ore 8.00                 India - Messico
                                               Roana ore 9.30                 Gran Bretagna - Australia   
                                        
Girone 21°/24° posto     (perdente India - Messico) – Polonia 1-0 tav.

Girone 9°/16° posto                Asiago ore 9.30                 Giappone - Slovacchia
                                               Asiago ore 11.00              Svezia - Cina
                                               Lettonia – Slovenia 1-0 tav.
                                               Asiago ore 14.00              Argentina – Cina Taipei

Quarti di finale                        Asiago ore 16.10              Rep. Ceca - Usa
                                               Asiago ore 17.40              Spagna – Svizzera
                                               Asiago ore 19.10              ITALIA – Canada
                                               Asiago ore 20.40              Francia - Colombia

 
JUNIOR WOMEN
 
Conclusa la prima fase del torneo da domani è tempo di playoff.
 
Le classifiche delle due Pool
Nella Pool A la graduatoria finale ha visto primeggiare Cina Taipei  con 7 punti, seconda a pari punti la Spagna, terza la Gran Bretagna (4), quarta l’Australia ()2 ed ultima a 0 punti l’India.
Nella Pool B è l’Italia a chiudere al primo posto con 7 punti, davanti alla Finlandia (6), Nuova Zelanda (3), Colombia (3) e Stati Uniti (1).
 
Qui Italia
Con le ultime dei due gironi impegnate ad evitare la maglia nera del torneo, per le altre otto formazioni da domani il via ai quarti di finale dei playoff con le azzurrine tutto pepe di coach Mafucci che, forti di un organico in parte rinnovato ma che può contare su due portieri di valore mondiale assoluto e di alcuni elementi di notevole qualità, incroceranno i bastoni con l’Australia godendo di tutti i favori del pronostico per aggiudicarsi un posto per la corsa alle medaglie. Nel mirino delle azzurrine hanno l’obiettivo di migliorare il risultato delle ultime due edizioni (Asiago/Roana 2016 e Nanchino 2017) dove si sono aggiudicate altrettanti argenti (battute nel 2016 dalla Spagna, 2-0, e nel 2017 dalla Cina Taipei, 2-1); la rincorsa parte da domani.
 
Il programma di domani
finale 9° posto:                 Roana ore 12.30               India - Stati Uniti
Quarti di finale:                Roana ore 14.00               Finlandia – Gran Bretagna
                                               Roana ore 15.30               Spagna – Nuova Zelanda
                                               Roana ore 17.00               ITALIA – Australia
                                               Roana ore 18.30               Cina Taipei - Colombia
 
Per consultare il calendario e i risultati del Campionato Mondiale:  http://www.worldskate.org/inline-hockey/results/category/233-results.html
 
Tutte le gare sono trasmesse in live streaming su www.world-skate.tv
 
Foto di Roberta Strazzabosco e Max Pattis
 
Asiago/ Roana, 25 luglio 2018
 
Cesare Pivotto
Ufficio Stampa Mondiali Hockey Inline Asiago e Roana 2018

 
 

WORLD SKATE Inline Hockey World Championships Asiago Roana 14 th – 28 th July 2018